Cerca
Cerca

Selezionare per il benessere animale: una prospettiva zootecnica ed economica

1 Marzo 2018

La selezione ha comportato un miglioramento delle capacità della vacca da latte di gestire le richieste nutrizionali della mammella e di meglio resistere ai potenziali effetti negativi dei possibili stress metabolici. La vacca da latte oggi è più resistente e resiliente della sua antenata di un tempo, altrimenti non sarebbe in grado di sostenere i livelli produttivi attuali. Il miglioramento anche per via genetica del benessere della vacca da latte è prima di tutto un dovere morale, ma è anche un’opportunità economica. Il progetto LATTeco studia la messa a punto di strumenti selettivi innovativi e di rapido utilizzo nell’analisi fenotipica e genomica degli aspetti legati al benessere animale, per incrementare la sostenibilità e la competitività del comparto zootecnico da latte italiano. Le possibili ricadute applicative e tecnologiche del progetto rispondono alla crescente richiesta di salubrità e sicurezza delle produzioni primarie, ottenute nel rispetto delle caratteristiche biologiche e del benessere degli animali utilizzati nel processo produttivo.

 Scarica l’articolo completo

Posted in LATTECO - DIVULGAZIONE, Senza categoria by Francesca Frigo