Cerca
Cerca

REGISTRO ANAGRAFICO BRUNA ORIGINARIA

Nel 2015 l’Associazione nazionale allevatori di razza Bruna ha costituito il Registro anagrafico dei soggetti di Bruna originaria, conosciuti anche come “OB”, le cui caratteristiche sono quelle tipiche della duplice attitudine.
Biodiversità

L’esigenza e l’opportunità di conservare, mantenere ed anche di sfruttare le particolari caratteristiche “originarie” della razza, ha portato, negli ultimi anni, ad una ripresa dell’allevamento di bovine “OB”, sia in Italia sia in altri Paesi europei.

Tale ripresa è in parte collegata ai programmi di sviluppo della biodiversità che prevedono anche incentivi di ambito regionale ed europeo.

Registro Anagrafico Italiano Bruna originaria

Negli ultimi anni sono stati iscritti nel relativo registro anagrafico circa duemila soggetti. Sono quasi 1.500 quelli tuttora viventi. Le aree a maggior diffusione sono le province di Bolzano e Bergamo con circa il 70 % dei capi totali. Appartengono al “Registro principale”, quello con i soggetti con almeno due generazioni di ascendenti conosciuti, circa il 65% dei capi rispetto al totale degli stessi.
Argomenti correlati: Disciplinari del Libro genealogico dei bovini di Razza Bruna