Cerca
Cerca

IN DISTRIBUZIONE IL N. 4 – DICEMBRE 2019

Brown Swiss – Un brand unico è il titolo dell’editoriale a firma del direttore E. Santus che apre il quarto numero del 2019, della rivista “rb-la razza bruna”. Il direttore informa i lettori della campagna di comunicazione della razza Bruna lanciata dalla Federazione europea della Brown Swiss e diffusa a livello mondiale. Una campagna che, come ricorda Santus, scaturisce da un intenso lavoro internazionale e vede come punta dell’iceberg il nuovo marchio e logo, per trovare fondamento nei concetti individuati e comuni ai membri della Federazione quali: “Qualità uniche” e “Non solo latte”.
Un’assemblea di successo – Approfondisci i temi trattati alla prima Assemblea generale Anarb, tenutasi con gli allevatori delegati a rappresentare le diverse aree territoriali e ciò che è cambiato per gli allevatori soci.
La Brown Swiss in Europa – L’articolo, a compendio dell’editoriale, pubblica qualche dato sulle caratteristiche e sull’allevamento della Brown Swiss in Europa.
Al via la nuova Commissione tecnica centrale – Quali sono stati gli argomenti trattati alla prima seduta della nuova Ctc? Quale è il futuro della razza? Quali sono le evoluzioni del processo di selezione e l’applicazione del progetto LATTeco?
Serata evento disolabruna – Ampio reportage sulla prima performance del Consorzio Cvprbi ospitata a Bari e rivolta al Centro Sud.

Prosegue l’uscita dell’inserto LATTeco, giunto al numero 10 e l’aggiornamento sullo stato dell’arte del progetto europeo PSRN.

Completano i ricchi contenuti di questo numero: le valutazioni di dicembre dei tori e delle vacche, i giovani tori genomici, l’articolo sugli esperti in Val Taleggio, gli articoli sulle manifestazioni (Pasturo, Agrilevante, l’Asta d’élite di Bolzano).

Inaugura il nuovo anno sottoscrivendo o regalando un abbonamento alla rivista “rb-la razza bruna”.