Cerca
Cerca

Parentela e consanguineità: dal pedigree alla genomica

27 Febbraio 2019

Stimare correttamente i rapporti di parentela tra gli animali è fondamentale nel processo di valutazione genetica e genomica della popolazione e per monitorare la consanguineità. Tradizionalmente, la parentela e la consanguineità erano stimate usando solo il pedigree; oggi, invece, è possibile calcolarle basandosi sulle informazioni genomiche.

La metodologia genomica ha il vantaggio di essere molto più precisa e di non essere influenzata dalla qualità e dalla quantità delle informazioni di pedigree, ma può essere utilizzata solo per gli animali con un’analisi genomica. Nel prossimo futuro, Anarb metterà a punto strumenti in grado di sfruttare questi nuovi dati per fornire servizi sempre più accurati agli allevatori.

 

Scarica l’articolo completo

 

Posted in LATTECO - BENESSERE, LATTECO - DIVULGAZIONE by Francesca Frigo