Rivista - la razza bruna

 In distribuzione il nr. 1 - Marzo 2018 

Il primo numero del 2018 di “rb-la razza bruna”, con l’editoriale Da una lacrima sul viso… firmato dal direttore E. Santus, inaugura il nuovo anno celebrando, senza retorica, la passione e il lavoro degli allevatori che hanno portato la razza Bruna italiana all’importante traguardo di 50 anni di Mostre nazionali, festeggiati lo scorso febbraio a Verona durante Fieragricola. Il direttore dà inoltre una chiave di lettura sul futuro che attende Anarb.
Bruna2018–Ampio reportage sulla Mostra nazionale di febbraio: le interviste ai protagonisti, i vincitori e il commento del giudice, le foto delle campionesse e molto altro consentiranno, anche a chi non ha potuto partecipare a Bruna2018, di respirare l’aria della Mostra.
 
Nella rubrica Dagli Uffici AnarbAuckland capitale mondiale della genetica animale – I temi discussi in Nuova Zelanda, dove si è dato appuntamento il mondo della ricerca sulla genetica animale per le produzioni zootecniche. Promozione a pieni voti per le parentele tramite SNP - Primo ente italiano e secondo ente al mondo per l’interpretazione delle analisi genomiche, al fine del riconoscimento della parentela, grazie al brillante superamento di un esame istituito ad hoc. Di chi stiamo parlando? Si tratta di Anarb che, grazie a quest’attestazione, aderirà al nuovo servizio GenoExPse che Icar e Interbull apriranno il prossimo giugno.
 
Prosegue l’uscita dell’inserto LATTeco per condividere con i nostri lettori lo stato dell’arte del progetto europeo PSRN. Le pagine di questo numero sono incentrate sull’incontro “Anarb presente e futuro: dai 50 di mostre nazionali al progetto LATTeco” organizzato a Verona nell’ambito di Fieragricola.
Modelli selettivi sostenibili offre una sintesi delle relazioni presentate durante l’incontro di Verona. LATTeco: un progetto da e per gli allevatori entra nel vivo del progetto, passando attraverso gli obiettivi e il significato di alcune parole chiave di LATTeco.
Stress climatici e selezione – Sarà possibile selezionare la Bruna italiana per la resistenza allo stress da caldo? A questa domanda risponde l’articolo che presentalo studio che verrà condotto, in forma pionieristica, dal progetto LATTeco Anarb con l’Università di Bari. Dop e selezione di D. Casati trae spunto dal rapporto annuale sui prodotti d’origine, collocando il progetto LATTeco all’interno della cornice della salvaguardia della biodiversità. LATTeco sarà in grado di rafforzare il sistema produttivo su basi scientifiche? Bruna Originaria a Verona – Il successo della prima esposizione del registro anagrafico dei soggetti OB a Verona.
 
Completano i contenuti della rivista i torelli usciti dal Centro genetico Anarb, la lista dei tori con seme sessato, il seme in distribuzione gratuita nell’ambito del progetto LATTeco.
Con il nuovo anno, regala un abbonamento a “rb-la razza bruna”. Per ulteriori informazioni clicca qui

 
 Consulta gli altri numeri

 

 

 

 anarb@anarb.it
© 2002-2005 A.N.A.R.B. Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietą dell'A.N.A.R.B.
La riproduzione è vietata. La riproduzione parziale è possibile citando la fonte.